Napster e IBM insieme per ottimizzare lo scambio di informazioni in Rete

Napster ha introdotto una nuova applicazione denominata “SuperPeer”, un sistema basato sulla gestione attiva della cache che, operando in sinergia con i sistemi messi a punto da IBM e il sistema operativo Linux, consente di risparmiare la banda impiegata nella trasmissione dei dati, ottimizzando di tempi di caricamento degli stessi e consentendo in tal modo di rendere molto veloci le operazioni di download.
Il sistema dovrebbe consentire alle aziende e agli ISP di aumentare il livello di sicurezza delle macchine impegnando le stesse in misura inferiore rispetto alla tradizionale tecnologia P2P e preservandone quindi la capacità di portare a termine le attività critiche per il loro funzionamento.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.