Napster chiude i battenti

Il giudice californiano Patel ha ordinato la chiusura del sito di Napster. La società americana offriva una tecnologia che consentiva ai venti milioni di utenti registrati di cercare e scaricare file MP3 protetti da copyright.
E’ in preparazione su dirittodautore.it un articolo che ripercorrerà tutta la vicenda fino ai giorni scorsi.
La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.