Aimster cambia nome in Madster

Aimster, una delle società che hanno occupato il posto lasciato libero da Napster, è stata costretta a cambiare la propria denominazione e ha scelto Madster.com.
La compagnia, coinvolta in una causa intentata da case discografiche e studios hollywoodiani per violazione di copyright, ha anche dovuto subire un attacco legale da parte di AOL per averne violato il marchio relativo a AIM instant messenger.
Il proprietario John Deep ha quindi optato per un cambio di nome, forse anche per indirizzare tutte le risorse nella prima e più importante battaglia legale.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.