Home » News » P2P » Accordo tra MPAA e il creatore di BitTorrent

Accordo tra MPAA e il creatore di BitTorrent

Le major di Hollywood e il creatore del famoso software BitTorrent, Bram Cohen, hanno raggiunto un accordo che, nelle speranza dell’industria dell’intrattenimento, dovrebbe contribuire ad arginare il fenomeno della illecita condivisione di contenuti in Rete.
L’intesa è stata discussa lo scorso martedì e prevede che Cohen rimuova dal sito bittorrent.com tutti i link a versioni pirata dei film.
Il programmatore ha anche rilasciato una dichiarazione nella quale sottolinea il fatto che BitTorrent Inc. è contraria all’utilizzo della propria tecnologia per distribuire contenuti in modo illecito sul Web e lo stesso Cohen si è detto felice di poter collaborare con l’industria cinematografica per rimuovere contenuti non autorizzati dal proprio sito.
La parte dell’accordo resa pubblica dovrebbe preludere a un futuro annuncio di collaborazione affinché il sistema messo a punto dal programmatore possa essere utilizzato per la lecita distribuzione di contenuti in Rete.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.