Prosegue l’iter di approvazione della Direttiva 2001/29/CE

Prosegue l’iter di approvazione dello schema di decreto legislativo concernente l’attuazione della direttiva 2001/29/CE, in materia di diritto d’autore.
Ieri, la Commissione XIV della Camera (Politiche dell’Unione Europea) ne ha iniziato l’esame (l’atto è classificato col n. 167), il relatore è il deputato Michele Cossa (misto-ldrn.psi). Su tale schema di decreto legislativo la Commissione è chiamata ad esprimere un parere al Governo, per i profili di competenza, entro il 25 febbraio prossimo.
Oggi la VII Commissione della Camera (Cultura, scienze e istruzione) ne inizia a sua volta l’esame. Relatore ne è l’On. Rositani (AN).
Sempre più probabile appare quindi l’approvazione definitiva da parte del Consiglio dei Ministri per la fine del mese.

Lo stato di recepimento negli altri paesi UE:

Danimarca: recepita il 17 dicembre 2002
Grecia: recepita il 10 ottobre 2002

Austria: esiste una bozza di schema di recepimento
Belgio: esiste una bozza di schema di recepimento
Finlandia: a inizio febbraio il Parlamento ha respinto lo schema di recepimento e ha rimandato la bozza al ministero competente
Francia: esiste una bozza di schema di recepimento
Germania: schema di recepimento pronto
Olanda: il 26 novembre 2002 il parlamento ne ha discusso, si parla di recepimento a giorni
Inghilterra: recepimento per marzo 2003
Irlanda: non si sa
Lussemburgo: schema pronto
Portogallo: esiste una bozza di schema di recepimento
Spagna: non si sa
Svezia: schema pronto per marzo 2003, si parla di recepimento a settembre 2003

La redazione (GD)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.