La Direttiva 2001/29/CE all’esame preliminare del Consiglio dei Ministri

Ieri pomeriggio il Consiglio dei Ministri doveva esaminare in via preliminare la bozza di recepimento della Direttiva 2001/29/CE su taluni aspetti del diritto d’autore e dei diritti connessi nella società dell’informazione. Questo esame non è avvenuto, ed è probabilmente rimandato al prossimo Consiglio.
Dalle informazioni in nostro possesso, pare che l’art. 39, relativo all’ammontare dell’equo compenso per copia privata, sia stato modificato e i compensi diminuiti.
Probabilmente dopo prossimo Consiglio dei Ministri verrà reso disponibile il provvedimento nel testo definitivo.

La redazione (GD

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.