Home » News » Norme » Audizione in Commissione Cultura per il decreto Urbani

Audizione in Commissione Cultura per il decreto Urbani

Nella riunione di ieri, martedì 6 aprile, si sono svolte le audizioni informali nell’ambito dell’esame del disegno di legge di conversione del decreto-legge n. 72 del 2004, recante interventi contro la diffusione telematica abusiva di materiale audiovisivo e a sostegno delle attività cinematografiche e dello spettacolo (C. 4833).
Sono stati ascoltati i rappresenti di Fastweb, SKY Italia, Telecom Italia e Wind, i rappresentanti di BSA, FAPAV e FPM, i rappresentanti della SIAE, i rappresentanti della Polizia postale e delle comunicazioni, i rappresentanti di Fedoweb, IWA Italia e Solacria, i rappresentanti di IsICult e Registration Authority Italiana, i rappresentanti di Confindustria e delle associazioni interessate, il professor Mauro Masi, Capo del Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei ministri, ed esperti in materia di information technology e il professor Stefano Rodotà , Garante per la protezione dei dati personali.
Le audizioni informali si sono svolte dalle 9.35 alle 15.45.

La redazione