Agcom: il Regolamento sul diritto d’autore entro la fine dell’anno

Intervenuto al convegno organizzato a Roma dal Corecom Lazio dal titolo “Il futuro delle comunicazioni: la sfida si gioca sui contenuti” il 27 settembre scorso, il Commissario Agcom Francesco Posteraro così dichiarato: “conclusa la consultazione pubblica e acquisito il parere della Commissione europea, nel ragionevole auspicio che da Bruxelles non vengano ostacoli alla rapida conclusione dell’iter, è nostra intenzione licenziare definitivamente il provvedimento entro la fine dell’anno, in modo da consentirne l’entrata in vigore nei primi mesi del 2014”.
“siamo, infatti, convinti della necessità del nostro intervento. La lotta alla pirateria digitale è indispensabile per evitare che l’industria culturale finisca per restarne letteralmente soffocata. Il grado di diffusione del consumo illegale, testimoniato dai dati di comune dominio, rischia di scoraggiare gli investimenti e, per conseguenza, di inaridire gli sbocchi per la creatività. E la rapidità delle comunicazioni in rete esige, per reprimere efficacemente gli illeciti, risposte tempestive, che le procedure giudiziarie non sono in grado di assicurare, soprattutto nel nostro Paese”, ha concluso Posteraro.

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.