WTO codanna la Cina per la sua legge sul diritto d’autore

(ASCA-AFP) – Ginevra, 26 gen – L’Organizzazione mondiale del commercio (World Trade Organisation), pronunciandosi su un ricorso presentato dagli Stati Uniti, ha condannato la Cina per la sua legge sul diritto d’autore, spiegando che non e’ “conforme” alle norme internazionali.
“La legge sui diritti d’autore non e’ conforme agli obblighi della Cina” nei confronti della Convenzione di Berna, osserva l’Organo di risoluzione delle controversie della ETO, che esorta a Pechino a conformarsi.
Gli Stati Uniti avevano presentato ricorso presso la WTO nell’aprile del 2007, accusando la Cina di non proteggere adeguatamente sia l’industria sia i diritti d’autore.
Maggiori informazioni al seguente link:
http://www.wto.org/english/news_e/news09_e/362r_e.htm

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.