Vietnam: autrice minaccia azione legale contro lo Stato per violazione di copyright

Una nota autrice vietnamita ha minacciato di agire legalmente contro una società editrice di proprietà statale che avrebbe pubblicato, senza autorizzazione, alcuni suoi scritti.
Nguyen Thi Thu Hue ha infatti affermato che una casa editrice sotto il diretto controllo del Ministero della cultura, ha illegalmente utilizzato quindici brevi racconti della quale è autrice.
I lavori sono stati inclusi in una pubblicazione recentemente data alle stampe dalla Casa Editrice Letteraria intitolata Brevi storie di Nguyen Thi Thu Hue e Phan Thi Vang Anh.
I racconti erano invece stati precedentemente pubblicati in una raccolta commercializzata nel 2000.
Obiettivo della scrittrice è l’ottenimento di pubbliche scuse da parte della Casa Editrice sulle pagine di un giornale a diffusione nazionale.
Il Vietnam continua a rimanere sulla lista nera dei paesi nei quali il problema della pirateria risulta difficilmente controllabile.

La redazione (RB)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.