Vendita musica: il digitale guida il primo semestre 2006

La vendita di musica digitale è crescita del 106% nel primo semestre 2006 raggiungendo la quota di 945 milioni di dollari. La vendita digitale rappresenta l’11% del mercato globale, con un aumento di 5,5 punti percentuali dal dicembre 2005.
Gli Stati Uniti guidano il mercato, con il 18% delle vendite rappresentate dal digitale. L’aumento, negli USA, è dell’84%.
Buone le cifre anche negli altri paesi: 51% nella Corea del Sud, 11% in Giappone, 9% in Italia e 8% in Gran Bretagna.
Specialmente in Giappone, Italia e Spagna domina il mercato il segmento mobile, che rappresenta rispettivamente l’85%, il 76% e il 78% delle vendite. Il downoload prevale invece in Gran Bretagna, in Germania e negli Stati Uniti.
Diminuisce progressivamente il mercato tradizionale, di circa il 10% a livello mondiale.
Complessivamente le vendite sono calate quindi del 4%, con una perdita di 8,4 miliardi di dollari nel mercato B2B.

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.