USA: un fotografo vince una causa per l’utilizzo di immagini sul web

Leslie A. Kelly, attore nella causa intentata contro Arriba Soft, ha annunciato che la Nona Corte di Appello ha deciso in suo favore riconoscendo la violazione di copyright e rimandando la causa presso la Corte Distrettuale di Santa Ana in California per la determinazione del risarcimento.
La Nona Corte di Appello ha deciso di accogliere in toto le richieste del fotografo che aveva intentato la causa per indiretta violazione di copyright da parte di Arriba Soft, la cui vera attività , secondo quanto dichiarato dallo stesso, era occultata sotto la definizione di motore di ricerca di immagini.
La decisione della Corte ha quindi stabilito che l’estrapolazione delle immagini da parte dei motori di ricerca al di fuori del contesto originale di provenienza determinato dall’autore, costituisce una violazione del copyright.
Un utilizzo possibile delle immagini consiste invece nell’attivazione tramite le “thumbnail images” di link diretti ai siti degli autori allo scopo di rendere disponibili le immagini secondo le modalità previste dagli autori.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.