USA: promulgato il Copyright Royalty Judges Program Technical Corrections Act

Lo scorso 6 ottobre il Presidente degli Stati Uniti d’America ha promulgato il Copyright Royalty Judges Program Technical Corrections Act.
Il provvedimento riguarda le procedure da seguire per la liquidazione dei diritti soggetti a licenza obbligatoria, relativamente ai quali si applica l’Administrative Procedure Act americano, la possibilità di permettere agli istanti di non sostenere le spese per l’introduzione del giudizio, la possibilità di disporre la distribuzione parziale dei diritti su istanza di parte, la facoltà per i giudicanti di emettere provvedimenti correttivi di provvedimenti già emessi in caso di errori tecnici o materiali.
Il provvedimento entrerà in vigore, con efficacia dalla data di entrata in vigore del Copyright Royalty and Distribution Reform Act del 2004, fatte salve le norme sulla distribuzione parziale dei diritti.

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.