Home » News » Mondo » USA: creato un nuovo comitato per la difesa della proprietà intellettuale

USA: creato un nuovo comitato per la difesa della proprietà intellettuale

Il senatore statunitense Joseph R. Biden Jr, esponente di rilievo del partito democratico all’interno del Comitato per le Relazioni con l’Estero, e altri membri di Camera e Senato hanno annunciato la formazione di un nuovo comitato.
Il gruppo ha il compito di lavorare con i partner commerciali internazionali degli Stati Uniti allo scopo di assicurare un rafforzamento della protezione normativa della proprietà intellettuale in campo internazionale.
Secondo quanto affermato dal Senatore la creazione intellettuale, che negli Stati Uniti rappresenta un settore economico assolutamente rilevante, deve essere protetta con sempre maggiore incisività , in considerazione dell’impatto non solo in termini economici, ma anche occupazionali, della pirateria.
Il comitato quindi ha come obiettivo principale la creazione di una linea di azione internazionale coordinata, volta a diminuire la realizzazione di attività illecite portate a termine anche al di fuori del suolo americano.
L’attività del comitato si sostanzierà in pratica in:
1. Realizzazione di incontri con i paesi che evidenziano le maggiori problematiche in tema di pirateria.
2. Realizzazione di forum internazionali in tema di pirateria.
3. Dimostrazioni delle nuove tecnologie messe a punto per migliorare l’esperienza dell’utente e la tempo stesso porre un freno alle attività illecite.
4. Attivazione di una stretta collaborazione con i gli ideatori e i latori delle proposte normative in tema di proprietà intellettuale di Camera e Senato.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.