Universal Music testa un servizio di ascolto di musica online

La casa discografica Universal sta testando un sistema di ascolto di brani musicali online su abbonamento. Attualmente Universal sta fornendo oltre 20.000 brani musicali del suo catalogo di artisti come L.L. Cool J, Sting e Sheryl Crow, a 5.000 fan. Gli abbonati possono ascoltare la musica, ma non scaricare il brano nel proprio PC e farne delle copie personali.
Il sistema pare essere molto sicuro, in quanto è estremamente difficile fare copie delle canzoni in ascolto. Attualmente il servizio è gratuito, ma si aspetta che quando sarà attivato ufficialmente si pagherà un canone mensile di circa 15 dollari.

La redazione – Fonte: Reuters

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.