Unesco: il 23 aprile è la Giornata del libro e del diritto d’autore

“Da 17 anni l’Unesco festeggia il 23 aprile la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore. Questa giornata è l’opportunità di riflettere insieme sui mezzi per diffondere meglio la cultura e la scrittura e di permettere a tutti gli individui, uomini, donne, bambini di accedervi attraverso l’apprendimento della lettura e il sostegno alle professioni dell’editoria, alle librerie, alle biblioteche, alle scuole”. Così Irina Bokova, Direttore generale dell’Unesco, nel suo messaggio per le celebrazioni.
In tutto il mondo la Giornata vede susseguirsi varie iniziative, a partire dagli eventi in programma a Bangkok, designata quest’anno Capitale mondiale del libro per il suo programma di promozione della lettura presso i giovani e le fasce di popolazione meno favorite.
Anche in Italia sono molte le iniziative legate alla Giornata: il 23 aprile prende anche il via la campagna “Il maggio dei libri” promossa dal Centro per il libro e la lettura del MiBAC.
Per maggiori informazioni:
http://www.unesco.org/new/en/unesco/events/prizes-and-celebrations/celebrations/international-days/world-book-and-copyright-day-2013/

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.