Ultimi giorni per firmare la petizione Creators for Europe

Il 1° giugno si chiuderà la raccolta firme per la petizione lanciata da ECSA con il sostegno del GESAC a favore dei diritti degli autori. Le adesioni raccolte, oltre 29mila da 22 paesi, saranno inviate alla Commissione europea, che sta analizzando le risposte alla consultazione pubblica sul diritto d’autore e predisponendo il Libro bianco che conterrà le linee guida per le future politiche europee del settore.

Il testo della petizione è disponibile sul sito www.creatorsforeurope.eu , creato dall’Alliance européenne des auteurs et compositeurs de musique per informare sui contenuti e gli scopi della consultazione europea e sostenere il ruolo dell’industria creativa nell’Europa del futuro. “Vogliamo che l’Europa faccia della cultura una priorità – afferma il testo della petizione – chiediamo di sostenere e sviluppare le industrie culturali e creative europee, quelle industrie che si fondano sul diritto d’autore, creano milioni di posti di lavoro e non possono esistere senza creatori che possano vivere del loro lavoro”.

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.

Controlla anche

La DeLorean di Ritorno al Futuro vuole i diritti d’autore

Secondo il Los Angeles Times la famosa auto DeLorean di Ritorno al Futuro sarebbe al centro di una disputa legale poiché i nuovi proprietari della DeLorean Motor Company sostengono di non aver ricevuto i diritti d'autore per il franchise cinematografico