UE: relazione sulla protezione e il rafforzamento dei diritti di proprietà intellettuale in paesi terzi non UE

Nel 2010 la Commissione europea ha avviato un’indagine sulla protezione e il rispetto dei diritti di proprietà intellettuale al di fuori dell’UE.
Questa indagine ha permesso alla Commissione di individuare i paesi in cui vi è un maggior livello di preoccupazione, verso i quali concentrare le attività e le risorse.
Secondo la Commissione, questo studio fornisce anche informazioni utili ai titolari di diritti di proprietà intellettuale, in particolare per quanto riguarda “i rischi potenziali per i loro diritti quando si impegnano in attività in o con alcuni paesi terzi”.
La relazione è disponibile al seguente indirizzo:
http://trade.ec.europa.eu/doclib/docs/2013/march/tradoc_150789.pdf

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.