UE: la Commissione lancia un progetto pilota per rendere liberamente disponibili i risultati dei progetti di ricerca

La Commissione Europea ha lanciato un progetto pilota, all’interno del Seventh Framework Programme (FP7), per rendere liberamente disponibili in modalità open access i risultati dei progetti finanziati dalla UE.
Sette are sono interessate dal progetto: energia, ambiente, salute, tecnologie informatiche e di comunicazione, infrastrutture, scienze nella società , scienze sociali e umane.
I ricercatori dovranni condividere i risultati delle proprie ricerche e i relativi dati collegati attraverso un repository online. Inoltre devono assicurare l’accesso anche nel periodo successivo alla pubbliazione.
L’obiettivo del progetto è valutare se l’open access è il mezzo giusto per assicurare un accesso veloce e attendibile ai risultati delle ricerche, al fine di incoraggire l’innovazione, la scoperta scientifica e un’economia basata sulla conoscenza.
Si pensa inizialmente di coprire circa il 20% dei progetti finanziati all’interno del settimo programma quadro.
Per maggiori informazioni:
http://ec.europa.eu/research/science-society/index.cfm’fuseaction=public.topic&id=1680

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.