UE: la Commissione ha pubblicato uno studio sulla dimensione imprenditoriale delle industrie culturali e creative

La Commissione europea, Direzione Generale per la Cultura, ha recentemente pubblicato uno “Studio sulla dimensione imprenditoriale delle industrie culturali e creative (CCI)”
Il rapporto mira a fornire una migliore comprensione delle esigenze delle piccole e medie imprese (PMI) nel settore della CCI, indicando i problemi comuni, le sfide specifiche e gli elementi determinanti per rafforzare lo spirito imprenditoriale delle industrie culturali e creative, quali: l’accesso ai finanziamenti, le barriere di mercato, i diritti di proprietà intellettuale, l’istruzione e la formazione, l’innovazione e i processi di collaborazione.
Per maggiori informazioni:

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.