UE: il Gruppo di riflessione sulla digitalizzazione lancia una consultazione per aumentare la presenza online dei contenuti dell’eredità culturale europea

Il Gruppo di riflessione sulla digitalizzazione della Commissione Europea ha lanciato una consultazione per l’incremento della presenza online dei contenuti dell’eredità culturale europea.
Lo scopo della Commissione è di trovare soluzioni innovative per raccogliere i benefici sociali ed economici dell’evoluzione tecnologica, che porta il settore culturale verso una transizione rivoluzionaria nell’ambiente digitale. La Commissione si pone inoltre l’obiettivo di raccogliere le opinioni di tutti gli interessati, in merito agli argomenti chiave della trasizione, quali le fonti per il finanziamento della digitalizzazione, i modelli di utilizzazione dei contenuti digitali con i fondi pubblici e i patti relativi alle partnership pubbliche e private per la digitalizzazione.
I commenti devono essere inviati entro il prossimo 30 settembre.
Per maggiorni informazioni:
http://ec.europa.eu/yourvoice/ipm/forms/dispatch’form=comitedessages&lang=en

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.