Tshirthell.com intenta causa contro la famiglia Osbourne Epic Records e Sony Music

La società che produce e commercializza t-shirt attraverso il sito Internet www.tshirthell.com, ha intentato causa contro Ozzy e Sharon Osbourne, Sony Music ed Epic Records, accusando gli Osbourne di aver rubato uno slogan riportato su una serie di magliette realizzate dalla stessa azienda.
Aaron Landau Schwarz, proprietario e presidente dell’azienda, sostiene infatti che Epic e gli Osbourne abbiano acquistato un primo stock di magliette recanti la scritta “F*** My Family, I’m Moving in with the Osbournes!” e che in seguito a questo primo acquisto i convenuti abbiano poi prodotto e commercializzato in proprio magliette recenti la medesima scritta.
A fronte di tale azione l’avvocato della società ha adito l’autorità giudiziaria chiedendo che la produzione e commercializzazione delle magliette non autorizzata cessi e la somma di 15 milioni di dollari a titolo di risarcimento danni.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.