Tre quarti degli svedesi disposti ad acquistare musica in Rete

Una ricerca condotta dalla società Telia su un campione di cittadini svedesi ha evidenziato il fatto che il 75% degli stessi sarebbe disposto ad acquistare musica dalla Rete, mentre il 63% prenderebbe in considerazione l’idea di acquistare o noleggiare film sempre tramite Internet.
La continua diffusione della banda larga fa si che aumentino costantemente gli utenti in grado di accedere con facilità a rapidità ai contenuti in Rete.
Presto secondo quanto asserito da Telia scaricare un film dalla Rete potrebbe divenire una operazione comune come il noleggiarlo presso un esercizio.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.