Tre dei maggiori network televisivi intentano causa contro SONICblue

NBC, ABC and CBS hanno intentato causa contro SONICblue, l’azienda che ha realizzato ReplayTV 4000, il primo registratore digitale video dedicato a Internet.
Il sistema ReplayTV 4000 è accusato di violare i copyright dei programmi televisivi delle tre major, in quanto permette di distribuire copie non autorizzate degli stessi attraverso Internet.
I network lamentano inoltre il fatto che la tecnologia implementata nel sistema di registrazione, è in grado di eliminare in maniera automatica gli spot commerciali dai programmi .
ReplayTV 4000 non è stato ancora commercializzato e la richiesta dei network televisivi è, quindi, quella di prevenire gli effetti di una sua introduzione nel mercato.
SONICblue, da quest’anno casa madre di ReplayTV, ha dichiarato peraltro che sono state adottate misure di sicurezza volte impedire al sistema di divenire un caso Napster nel campo video: la società ha infatti limitato a 15 il numero invii che un utente può effettuare verso un altro sistema ReplayTV 4000. SONICblue Ha inoltre affermato che il registratore è in grado di supportare un sistema di protezione dei diritti in campo digitale, elaborato da Macrovision, capace di impedire la diffusione in Internet di copie di programmi televisivi.

La redazione – Fonte: AP

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.