Studio sulle informazioni segrete e le copie parassitarie nell’UE

La settimana scorsa la Commissione Europea ha pubblicato uno studio sulle informazioni segreti e le copie parassitarie. Questo studio è stato intrapreso con lo scopo di chiarire il quadro giuridico e le prassi comuni su questi temi nei 27 Stati membri dell’Unione europea.
Secondo la relazione finale, “l’obiettivo dello studio è quello di effettuare un’approfondita valutazione comparativa delle leggi a tutela delle informazioni segrete e le copie parassitarie nei diversi Stati membri, e fornire alla Commissione una visione globale del regimi giuridici e il funzionamento pratico dei sistemi di diritto che disciplinano queste materie in tutta l’Unione europea”.
Lo studio è scaricabile ai seguenti link:
http://ec.europa.eu/internal_market/iprenforcement/documents_en.htm
http://ec.europa.eu/internal_market/iprenforcement/docs/trade/Study_Trade_Secrets_en.pdf

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.