Spagna: uno studio di IDC stima le perdite economiche dell’industria a causa della pirateria

Un nuovo studio di IDC Research mostra come la pirateria informatica in tutti i settori dell’intrattenimento abbia generato in Spagna, nei primi 6 mesi del 2010, 5,2 miliardi di Euro di mancate entrate per i detentori dei diritti.
La cifra rappresenta più del triplo dei guadagni generati dal digitale nello stesso periodo (1,56 miliardi di Euro). Il settore più pesantemente colpito dalla pirateria risulta essere quello musicale, in cui ” sostiene il rapporto ” il 97,8% dei download avviene illegalmente: secondo le stime fatte da IDC, questo si traduce in 2,7 miliardi di Euro di mancate entrate per l’industria musicale.
Fonte: Musica & Dischi

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.