Spagna: reso noto il rapporto relativo agli interventi delle Forze dell’ordine a protezione della Proprietà Intellettuale

Il 12 luglio scorso l’Ufficio Marchi e Brevetti spagnolo, in collaborazione con il Consiglio della Camera di Commercio e la Guardia Civile spagnola ha reso noto il rapporto relativo alla attività delle Forze dell’ordine realizzata nel corso del 2004 in relazione alla protezione della Proprietà Intellettuale.
Il rapporto contiene i dati relativi alla contraffazione e alla pirateria, l’indicazione dei luoghi presso i quali sono state effettuati i sequestri della merce contraffatta e stila un elenco dei beni maggiormente soggetti al fenomeno della pirateria.
Il rapporto indica che il valore globale della merce contraffatta è pari a 110 milioni di Euro.
La Guardia Civile spagnola ha realizzato 3.043 interventi con un incremento dell’89,1% rispetto all’anno precedente ed è pervenuta all’arresto di 3.806 persone per violazione dei diritti legati alla proprietà intellettuale con un aumento, sempre rispetto alla precedente annata, pari al 78,35%.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.