Spagna: prima approvazione della legge contro la pirateria

Procede l’iter della legge contro la pirateria in Spagna, uno dei Paesi considerati fino ad ora fra quelli che tutelano meno il diritto d’autore sulla Rete.
Pochi giorni fa è infatti passata di poco (176 voti a favore, 169 contrari) in uno dei due rami del parlamento (il Congresso dei Deputati). La parte della proposta legge che riguarda la proprietà intellettuale e Internet si concentra non tanto sugli utenti che scaricano illegalmente ma soprattutto sui siti web che propongono link che portano a siti illegali. La norma dovrà poi essere approvata dal Senato per poi tornare al Congresso.
Successivamente la legge dovrà essere sottoposta all’Alta Corte che dovrà determinare se è legale il fatto di trasmettere informazioni sulla gestione delle pagine web alla Commissione per la Proprietà Intellettuale, la quale avrà il potere di far chiudere i siti considerati illegali.
Fonte: www.musicaedischi.it

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.