Spagna: critiche alla riforma della legge sul diritto d’autore da parte di SGAE

La società di autori spagnola SGAE ha invitato i suoi aderenti alla mobilitazione contro il progetto di riforma della legge sul diritto d’autore, in discussione in questi giorni al parlamento.
Secondo la SGAE, il nuovo testo sulla proprietà intellettuale pregiudica gli autori di audiovisivi (registi, sceneggiatori e compositori) e delegittima la riscossione del compenso per copia privata in ambito digitale in quanto non prende in considerazione le copie di un’opera dell’ingegno che è possibile effettuare tramite radio, tv e reti telematiche.
La società spagnola contesta anche la possibilità che, in caso di conflitti fra utilizzatori e aventi diritto, sia una autorità terza a fissare le tariffe per lo sfruttamento delle opere.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.