Spagna, anche iPod è soggetto al compenso per copia privata

La società di autori spagnola SGAE ha citato in giudizio l’azienda multinazionale americana Apple per aver evaso il pagamento del compenso per copia privata sugli apparecchi di riproduzione, previsto dalla legge nazionale.
Secondo la SGAE, per ogni iPod venduto la Apple, come accade per i produttori di apparecchi riproduttori Mp3, di Cd e Dvd vergini, dovrebbe corrispondere il compenso per copia privata, destinato agli autori per le copie dei brani musicali effettuate dai consumatori ad uso personale.
E proprio in queste settim,ane il Parlamento spagnolo sta esaminando la legge di riforma sulla proprietà intellettuale che recepisce la direttiva europea 2001/29/CE la quale prevede l’estensione delle attuali tutele all’ambito digitale.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.