Si chiude una disputa durata 17 anni in merito al logo delle famose calzature Dr Martens

La Corte d’Appello britannica ha deciso in favore di R Griggs Group Ltd. in relazione a una disputa inerente il logo delle famose calzature Dr Martens.
R Griggs Group Ltd. aveva infatti commissionato a una agenzia pubblicitaria la realizzazione di un logo che riunisse quelli già esistenti relativi ai prodotti Dr Martens e Air Wair.
L’azienda aveva a sua volta incaricato il professionista ‘freelance’ Ross Evans di svilupparne uno nuovo.
Lo stesso qualche tempo più tardi aveva venduto i diritti relativi alla sua creazione a Raben una azienda australiana,facente parte del settore dell’abbigliamento.
Giggs aveva quindi deciso di adire le vie legali per assicurarsi la possibilità di utilizzare in logo in via esclusiva, sia nel Regno Unito, sia all’estero.
Mike Lynd, socio di uno degli studi legali britannici più quotati nel campo della proprietà intellettuale, ha dichiarato che il caso costituisce una vittoria importante per garantire che i diritti relativi ai loghi commissionati da una azienda a un creativo siano di pertinenza della prima.
Secondo Lynd in molti casi i creativi che realizzano loghi per aziende ritengono di possedere tutti i diritti relativi agli stessi che al contrario spettano all’azienda commissionante.
Il legale ha suggerito, comunque, al fine di evitare lunghe e costose dispute legali, che le parti esplicitino contrattualmente che la titolarità del logo spetta al committente aggiungendo inoltre che sarebbe altresì opportuno che alla creazione e alla cessione faccia seguito una registrazione del marchio per ultimare l’iter.
L’avvocato ha citato il termine equitable ownership in riferimento al diritto dell’azienda che commissiona i lavori, diritto che è in grado di sopravanzare la legal ownership in capo all’autore e che in tal modo consente anche alla stessa di poter disporre in via esclusiva della creazione.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.