Robbie Williams perde una causa di copyright

La nota pop star inglese Robbie Williams ha perso lunedì scorso una causa di copyright per una sua canzone contenuta nell’album “I’ve been expecting you,”, ricevendo l’ammonimento a pagare “danni rilevanti”.
La causa era stata intentata dalla società statunitense Ludlow Music, che detiene il copyright sulla canzone di Woody Guthrie “I am the Way”, a cui Williams ha rifatto il verso nel suo ultimo album.
Infatti L’Alta Corte inglese ha stabilito che “Jesus in a Camper Van” di Robbie Williams è una parodia dell’originale scritto da Guthrie.
La questione verteva sulla somma complessiva dovuta da Robbie Williams per i diritti d’autore. La società statunitense aveva in precedenza rifiutato un 25% delle royalties incassate da Williams, pretendendo almeno il 50%.
La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.