Resti noti i risultati della battaglia della autorità di Hong Kong contro pirateria e contraffazione

Lawrence Wong Vice Commissario Doganale per l’area di Hong Kong ha reso noto che, a partire dallo scorso marzo, l’azione volta a combattere contraffazione e pirateria posta in essere dalla Intellectual Property Rights Protection Alliance, ha portato al sequestro di quasi 10 milioni e mezzo di dollari di merce contraffatta e all’arresto di 836 individui.
Il successo è da ascriversi alla capacità della Alleanza di aumentare la cooperazione e rendere maggiormente efficiente e veloce lo scambio delle informazioni necessarie per rendere identificabili con certezza i marchi delle merci oggetto di contraffazione.
Wong si è detto certo del fatto che la guerra avrà un esito positivo a patto che l’industria legata alla proprietà intellettuale, il pubblico, le forze dell’ordine e gli organismi preposti alla tutela della stessa incrementino il proprio livello di collaborazione.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.