Quando i politici diventano pirati…

National Association of Black Organizations (NABO) e alcuni autori hanno annunciato di avere intenzione di passare a vie di fatto legali nei confronti di alcuni candidati democratici statunitensi.
Questi, infatti, hanno utilizzato alcuni vecchi brani composti dal duo McFadden and Whitehead, e precisamente Wake Up Everybody e Ain’t No Stopping Us Now, come colonna sonora per la propria campagna politica, senza avere preventivamente ottenuto l’autorizzazione da parte degli stessi artisti.
I due autori, appoggiati dalla NABO, hanno perciò detto di essere pronti a perseguire i politici per violazione di proprietà intellettuale.
Il reverendo Sheffild, a capo del NABO, ha stigmatizzato l’accaduto chiedendosi come sia possibile affidare l’elaborazione delle norme a soggetti che le calpestano per fini elettorali…

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.