Pubblicato il Crime Report annuale della UK Intellectual Property (IP)

Il Gruppo IP Crime UK ha pubblicato Intellectual Property (IP) Crime Report 2011 ” 2012. Il rapporto “fornisce una panoramica delle iniziative e delle attività per contrastare le violazioni dei diritti di proprietà intellettuale durante l’anno di riferimento” nel Regno Unito.
Per migliorare la consapevolezza dei consumatori e delle imprese sulla violazione dei diritti di proprietà intellettuale, l’anno scorso l’IP Crime Group ha lanciato una Guida per aiutare le aziende a “valutare i rischi e sviluppare la loro risposta alla prevenzione diventando a loro volta suscettibili di spese legali e danni derivanti dalla violazione dei diritti di proprietà intellettuale altrui”.
La guida e molti altri strumenti pratici sono disponibili nel sito delll’UK Intellectual Property Office.
Per leggere il rapporto completo:
http://www.ipo.gov.uk/ipcreport11.pdf
Per la Guida e gli strumenti creati dall’IP Crime Group:
http://www.ipo.gov.uk/ipenforce-workplace.htm

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.