Primedia e National Writers Union negoziano per il pagamento dei diritti di autore

L’editore online e cartaceo Primedia e NWU hanno deciso di incontrarsi per stabilire l’entità dei diritti da versare ai giornalisti free-lance a fronte degli articoli contenuti nei database dell’editore.
L’avvio del negoziato è la conseguenza della decisone della Corte Suprema relativa al caso Tasini v. The New York Times.
L’alta corte ha infatti confermato quanto stabilito da una sentenza emessa da una corte di grado inferiore sul caso Tasini, che stabiliva la necessità di corrispondere diritti ai giornalisti free-lance per gli articoli riprodotti nei database elettronici tra il 1980 e il 1995.

La redazione ‘ Fonte: Silicon Alley News

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.