Pressplay amplia il proprio catalogo grazie all’accordo con Warner Music Group (WMG)

Pressplay e WMG hanno annunciato di aver concluso un accordo non esclusivo che permetterà alla major di mettere la propria musica a disposizione degli abbonati al servizio: WMG diventa così la quinta etichetta discografica ad aggiungere i propri titoli al repertorio disponibile su Pressplay.
Entro poche settimane gli iscritti al servizio avranno così la possibilità di acquistare e scaricare in maniera sicura (tramite operazioni di download, burn, stream e transfer) decine di migliaia di canzoni dell’ampio catalogo di WMG, che comprende le etichette Atlantic, Elektra, Warner Bros, Lava, Word e Rhino.
“Aggiungendo i grandi artisti del catalogo Warner al sevizio Pressplay possiamo finalmente offrire il repertorio musicale delle cinque maggiori case discografiche, fornendo ai nostri abbonati un numero maggiore di brani scaricabili su CD vergini e trasferibili su lettori portatili” ha dichiarato Michael Bebel, presidente e capo esecutivo di Pressplay. Anche il Gruppo Warner Music si dice soddisfatto degli accordi presi con Pressplay: Paul Vidich, vice presidente esecutivo di WMG, ha affermato di essere lieto di lavorare con Pressplay ed è convinto che il suo servizio innovativo ed il suo vastissimo repertorio garantiranno ai consumatori una fantastica esperienza relativa alla musica on line.
Lanciato negli Stati Uniti nel dicembre 2001, Pressplay è uno dei pochi servizi di distribuzione online a pagamento a permettere agli iscritti di effettuare operazioni di stream e download illimitati; offrendo, inoltre, più di 25 stazioni programmate su Radio Pressplay. Il servizio è disponibile attraverso MSN, Yahoo, MP3.com, Roxio e Sony Musiclub e, dallo scorso mese, è accessibile anche tramite Windows Media Player 9 di Microsoft.

Simona Leo

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.