Parte il servizio online di MusicNet

MusicNet, il servizio di distribuzione di musica a pagamento sul Web messo a punto da RealNetwork e da tre delle principali case discografiche WEA, BMG ed EMI, ha dato inizio ieri alla propria attività .
MusicNet è basato sulle soluzioni tecnologiche messe a punto da RealNetwork quali RealNetworks’ RealSystem’ iQ e RealSystem Media Commerce Suite, che garantiscono la sicurezza delle transazioni e delle operazioni di download e streaming.
Il catalogo offerto comprende circa 75.000 brani di artisti quali Christina Aguilera, Backstreet Boys, Bjà¶rk, Brandy, The Corrs, Eric Clapton, Dandy Warhols, D’Angelo, Everclear, Ben Harper, Faith Hill, matchbox twenty, N*SYNC, Brad Paisley, Red Hot Chili Peppers, R.E.M., Carlos Santana, Britney Spears, Vitamin C e Robbie Williams.
Al prezzo di 9,95 dollari al mese l’abbonato “standard” ha il permesso di scaricare 100 brani e ascoltarne altrettanti.
La musica scaricata deve essere ascoltata entro un termine di trenta giorni, passato il quale occorre versare un corrispettivo per ottenere una nuova possibilità di ascolto.
I brani oggetto dell’abbonamento non possono inoltre essere masterizzati su CD e neanche essere trasferiti su lettori in formato MP3, onde evitare fenomeni di pirateria.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.