Home » News » Mondopagina 70

Mondo

Il Congresso affonda la revisione del DMCA

WASHINGTON ‘ Il legislatore statunitense sta muovendo i primi passi verso la revisione del Digital Millennium Copyright Act, il quale da ben sei anni sta ricevendo critiche da più parti. Un subcomitato della Camera dei Rappresentati (al Congresso, n.d.r.) si è incontrata la scorsa settimana per discutere su come mitigare il disposto del DMCA stesso, il quale stabilì fra l’altro …

Leggi di più »

Anche MTV si dà al commercio

MTV Networks ha fatto sapere che entro l’anno lancerà anch’essa un servizio di download a pagamento di brani musicali in MP3. Il servizio sarà fornito dalla MusicNet, e si aggiunge ad un mercato ormai già sovrappopolato di servizi simili. Sia la MTV, una unità di Viacom, sia MusicNet, una joint venture di RealNetworks insieme a tre grosse case discografiche, la …

Leggi di più »

Se l’artista si oppone alla pubblicazione dell’opera

NASHVILLE ‘ La star del bluegrass nonché vincitore di un Grammy Award Del McCoury sta portando in giudizio l’etichetta Copper Creek Records per la proprietà di due canzoni da lui composte più di 25 anni fa. La Copper Creek Records è anche accusata di aver tenuto una condotta contraria agli usi commerciali e sleale nell’azione civile che è stata presentata …

Leggi di più »

In Svezia disaccordo per i compensi agli autori

Le televisioni commerciali TV3, TV4, Kanal 5 e la società di autori svedese STIM stanno discutendo la rinegoziazione degli accordi relativi all’utilizzo di brani musicali. I canali televisivi hanno finora rifiutato le proposte della STIM e hanno richiesto la mediazione dell’Autorità garante della concorrenza. Secondo Kenth Muldin, direttore generale della società di autori svedese, “la STIM non può accettare che …

Leggi di più »

UK: Triplicato lo scaricamento illecito di film e programmi TV

Una ricerca condotta dalla British Video Association ha evidenziato come negli ultimi 12 mesi il downloading di programmi televisivi e film illecitamente distribuiti in Rete è triplicato. Secondo la stima contenuta nel rapporto sono 1,67 milioni gli individui che hanno scaricato i suddetti contenuti nel corso dell’ultimo anno, mentre il dato relativo ai 12 mesi precedenti attestava il numero a …

Leggi di più »

Liebowitz critico nei confronti delle “compulsory license”

Una nuova rivista presente in Rete, IPCentral, dedicata al mondo della proprietà intellettuale ha ospitato un articolo del Professor Stanley Liebowitz della Università del Texas che esprime una certa perplessità nei confronti della diffusa opinione che le licenze obbligatorie siano l’alternativa all’attuale sistema di copyright per una ottimizzazione della gestione dei diritti in Rete. Liebowitz afferma che, a dispetto dei …

Leggi di più »

Venezia (Italia), 13 e 14 Maggio 2004: Conferenza Internazionale sul Design

L’Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale (OMPI) ed il Ministero delle Attività Produttive organizzano una conferenza internazionale sul Design, che si svolgerà a Venezia (Italia), il 13 e 14 maggio 2004. L’evento fornirà ai partecipanti la possibilità di commentare l’importanza della protezione internazionale della Proprietà Intellettuale relativa al disegno industriale e in relazione allo sviluppo economico. Durante la conferenza saranno inoltre …

Leggi di più »

Singapore, 15 e 16 luglio 2004: Conferenza su Innovazione e Proprietà Intellettuale

AEA (Applied Econometrics Association), in collaborazione con IP Academy, INSEAD Singapore e Università Libera di Bruxelles, è impegnata nell’organizzazione di una conferenza intitolata “Innovation and Intellectual Property. Economic & managerial perspectives” che avrà luogo in Singapore il 15 e 16 luglio 2004. La conferenza si prefigge l’obiettivo di discutere le modalità di miglior comprensione della Proprietà intellettuale mirate all’incremento dell’economia …

Leggi di più »

Associazione di utenti Linux contro la pirateria dei prodotti Microsoft

Una associazione francese di utenti Linux ha lanciato ieri un appello per evitare che si diffonda la pirateria dei prodotti della Microsoft. AFUL (French Association of Linux Users) sostiene che la pirateria aiuta Microsoft ad avere il monopolio in determinate fasce di mercato (in particolare quella dei piccoli consumatori). Secondo l’associazione francese, le grandi aziende, per paura delle sanzioni connesse …

Leggi di più »

Universal sceglie SABAM

Universa International Music e SABAM la società di gestione collettiva belga hanno siglato un accordo “centralizzato” relativo ai diritti di riproduzione fonomeccanica. L’intesa, avente per oggetto un flusso di risorse economiche attorno ai cento milioni di Euro annui, avrà una durata triennale e riguarderà tutti i supporti audio e audiovideo prodotti da Universal per 18 Paesi Europei (tra i quali …

Leggi di più »

USA: 25 milioni di dollari di royalty arretrate per gli artisti

Eliot Spitzer State Attorney General statunitense ha annunciato di avere raggiunto un accordo con le maggiori case discografiche per la restituzione di 25 milioni di dollari di royalty non corrisposte agli aventi diritto. L’accordo si è concretizzato a fronte di due anni di investigazione da parte dell’ufficio di Spitzer che ha rilevato il fatto che molti artisti non ricevevano le …

Leggi di più »

Sony lancia il suo negozio virtuale online

Anche Sony Corporation of America, lancia il proprio sito per la commercializzazione di brani musicali in Rete. Il nuovo “esercizio virtuale” denominato Connect è presente in Internet all’indirizzo www.connect.com. L’annuncio è stato dato in coincidenza anche con la realizzazione di un accordo tra la casa discografica e United Airline che consentirà ai membri del programma Mileage Plus per frequent flyer …

Leggi di più »

Una guida ai servizi legali di download

CNET Networks Inc., il cui sito web funge da aggiornato servizio informativo in tema di nuovi ritrovati tecnologici e che, nel settore, aiuta gli utenti a scegliere tra una gran quantità di prodotti multimediali, ha fatto sapere che svolgerà la stessa funzione di analisi del mercato anche per i già innumerevoli servizi che offrono file multimediali a pagamento. MP3.com avrà …

Leggi di più »

Microsoft contro la pirateria

Microsoft ha reso noti i dettagli relativi a un aggiornamento della propria tecnologia di protezione dei contenutiper lungo tempo rimandato. Un tale “upgrade” servirà tra l’altro a trasferire contenuti digitali a prova di pirateria su supporti meccanici mobili e reti di utenza casalinga. Janus ‘ questo il nome del software di cui si parla già da un anno ‘ ha …

Leggi di più »

Commissione EU apre un procedimento contro alcune collecting societies

La Commissione europea ha inviato un avviso formale a 16 società di gestione collettiva dei diritti degli autori europee, sostenendo che il cosiddetto Santiago Agreement agisca in violazione delle regole concorrenziali comunitarie. L’accordo, sottoscritto dalla maggior parte delle società europee con l’eccezione di quelle di Portogallo e Svizzera, ha come obiettivo permettere a ciascuno dei sottoscrittori di realizzare online uno …

Leggi di più »

I download aumentano, dopo tutto

Nonostante gli sforzi dell’industria discografica americana, il numero dei download è drasticamente aumentato negli ultimi mesi. Tra febbraio e marzo, il numero di utenti che scaricano file musicali è salito a 23 milioni rispetto ai 18 milioni degli scorsi novembre e dicembre. Si tratta di un aumento del 27 percento in pochi mesi. Lo ha dimostrato uno studio della Pew …

Leggi di più »

iTunes cambia faccia alla musica

Avido consumatore di musica, Gillilan ha iniziato a comprare file musicali dallo shopping centre di iTunes un anno fa, quando il servizio è nato. Ora Gillilan ha scoperto che lo stornare buona parte del suo fondo di $2.500 per la retta della mensa del college per comprare bottiglie di Pepsi gli permette di partecipare alla lotteria che la stessa iTunes …

Leggi di più »

Spagna: IVA sui CD deve essere al 4%

La nuova ministro della Cultura, Carmen Calvo, ha annunciato in un’intervista alla radio una riduzione dell’Iva su libri e dischi. Nel caso dei dischi, il ribasso sarà drastico, dall’attuale 16% calerà al 4, mentre per i libri passerà dal 4% a un simbolico 1. “Il forte ribasso dell’Iva – ha spiegato – ridurrà i prezzi finali di libri e dischi …

Leggi di più »

EMI cita in giudizio Electronic Arts

EMI Group Plc., uno dei gruppi più grandi dell’industria discografica, ha citato davanti alla corte federale Electronic Arts Inc., uno dei produttori di giochi per PC più importanti del mondo. L’accusa è quella di aver infranto il copyright nei giochi sportivi che tanto successo stanno riscuotendo da qualche tempo. Nell’azione proposta davanti al tribunale federale di New York si afferma …

Leggi di più »