Mondo

UE: relazione sulla protezione e il rafforzamento dei diritti di proprietà intellettuale in paesi terzi non UE

Nel 2010 la Commissione europea ha avviato un’indagine sulla protezione e il rispetto dei diritti di proprietà intellettuale al di fuori dell’UE. Questa indagine ha permesso alla Commissione di individuare i paesi in cui vi è un maggior livello di preoccupazione, verso i quali concentrare le attività e le risorse. Secondo la Commissione, questo studio fornisce anche informazioni utili ai …

Leggi di più »

USA: la Corte Suprema conferma l’applicabilità al copyright della first sale doctrine, ovvero il principio dell’esaurimento del diritto di distribuzione

La Corte Suprema USA ha emesso nei giorni scorsi una sentenza molto importante, che stabilisce che gli utenti possono rivendere o donare i supporti contenenti opere tutelate da copyright, come libri, CD, DVD e altri beni fisici. In una decisione con 6 voti a 3, i giudici hanno ribaltato una decisione della Corte di Appello del secondo circuito e sostenuto …

Leggi di più »

IFPI: il rapporto Digital Music di JRC è viziato, fuorviante e scollegato dalla realtà commerciale

IFPI confuta lo studio, ritenuto “fuorviante”, sugli effetti della pirateria musicale di JRC, del quale abbiamo dato notizia nei giorni scorsi. Frances Moore, amministratore delegato di IFPI, ha dichiarato: “lo studio contiene difetti significativi ed è pertanto ingannevole nelle sue conclusioni circa l’impatto della pirateria, in particolare, si avvale di una metodologia che non misura con precisione gli acquisti di …

Leggi di più »

Istanbul: dal 24 aprile il settimo Congresso mondiale sulla lotta contro la contraffazione e la pirateria

Si terrà dal prossimo 24 sino al 26 aprile a Istanbul, Turchia, il settimo Congresso mondiale sulla lotta contro la contraffazione e la pirateria organizzato da World Customs Organization, World Intellectual Property Organization e INTERPOL. L’impatto e le conseguenze della contraffazione e della pirateria sono di portata molto vasta. Non si tratta solo di violazioni dei diritti di proprietà intellettuale, …

Leggi di più »

UE: secondo il rapporto di IPTS, la pirateria digitale non crea danni ai titolari dei diritti

L’Institute for Prospective Technological Studies (IPTS) ha pubblicato, per conto del Joint Research Centre (JRC) interno alla Commissione Europea, uno studio sul comportamento dei consumatori di musica digitale su Internet. Utilizzando i dati clickstream su un panel di oltre 16.000 consumatori europei, IPTS trae una stima degli effetti del download illegale e lo streaming sugli acquisti legali di musica digitale. …

Leggi di più »

USA: entrato in vigore il Copyright Alert System

E’ entrato in vigore pochi giorni fa negli Stati Uniti il Copyright Alert System: una procedura, simile a quella adottata in Francia con l’istituto Hadopi ma senza risultati davvero concreti, che prevede sei avvisi (in Francia sono tre) che vengono inviati a chi si scambia illegalmente files protetti da copyright. Con la quarta lettera gli Internet Services Provider che aderiscono …

Leggi di più »

Accordo sul rafforzamento doganale dei diritti di proprietà intellettuale

Il Consiglio dell’Unione Europea ha raggiunto un accordo politico su un progetto di regolamento volto a rafforzare le condizioni e le procedure di intervento da parte delle autorità doganali dell’Unione europea per quanto riguarda il rispetto dei diritti di proprietà intellettuale. Il nuovo regolamento si applicherà a decorrere dal 1 gennaio 2014 e andrà a sostituire le attuali misure che …

Leggi di più »

Germania: approvata la ‘legge Google’

Il Parlamento federale tedesco ha votato con i consensi della maggioranza di centrodestra del governo guidato dalla Cancelliera Angela Merkel (in totale l’esito del voto è stato di 293 voti a favore della nuova legge contro 243 contrari) una legge che regolamenta la tutela del diritto d’autore in Internet. La legge stabilisce che solo gli editori hanno il diritto di …

Leggi di più »

Discografia: per la prima volta dal 1999 il fatturato cresce

Per la prima volta dal 1999 il fatturato complessivo dell’industria discografica è cresciuto, grazie ai nuovi consumi digitali. Cosi ha dichiarato il CEO di IFPI Frances Moore, in occasione della pubblicazione del nuovo Digital Music Report. L’industria musicale ha visto crescere nel 2012 il proprio fatturato dello 0,3 per cento, per un totale di 16,5 miliardi di dollari (circa 12 …

Leggi di più »