Home » News » Mondopagina 12

Mondo

Cina, proposta di revisione della legge sul diritto d’autore

La National Copyright Administration of China (NCAC) ha pubblicato all’inizio di aprile una proposta di revisione della legge sul diritto d’autore della Repubblica Popolare di Cina. La proposta contiene norme che migliorano ed espandono la protezione dei diritti, con l’obiettivo dichiarato di allinearla agli standard internazionali prevalenti. La revisione riguarda punti fondamentali della legge, come le tipologie di opere protette, …

Leggi di più »

Avvocato Generale UE: il Trattato non osta alla punibilità per violazione delle norme sul diritto d’autore

Il 29 marzo scorso l’Avvocato Generale si è pronunciato nella causa C-5/11 dichiarando: “gli articoli 34 e 36 TFUE che regolano la libera circolazione delle merci non ostano alla punibilità , derivante dall’applicazione della normativa penale nazionale, per concorso in illecito sfruttamento commerciale di riproduzioni di opere tutelate dal diritto d’autore, ove copie delle opere tutelate dal diritto d’autore vengano …

Leggi di più »

La Commissione Ue conferma il ricorso alla Corte di Giustizia per la valutazion dell’accordo Acta

La Commissione Ue, nonostante il voto contrario espresso dalla commissione Commercio dell’Europarlamento, si rivolgera’ lo stesso alla Corte europea di giustizia su Acta per verificare se l’accordo anticontraffazione violi i diritti fondamentali e le norme Ue. “Continuiamo a preparare il dossier e appena sara’ pronto andra’ alla Corte”, ha affermato il portavoce del commissario Ue al Commercio Karel De Gucht. …

Leggi di più »

Il Consiglio approva la proposta della Commissione Europea per l’Osservatorio sulla contraffazione e la pirateria

Il Parlamento europeo e il Consiglio hanno approvato la proposta della Commissione europea per un regolamento riguardante l’Osservatorio sulla contraffazione e la pirateria. L’organismo sarà gestito dall’Ufficio per l’Armonizzazione nel Mercato Interno (UAMI), in collaborazione con gli Stati membri e la Commissione. Secondo il Commissario Barnier, “questo segna un passo importante che ci permetterà di sviluppare una migliore comprensione dell’impatto …

Leggi di più »

Bruxelles, 26 aprile: conferenza sulla ‘Tutela dei diritti di proprietà intellettuale: la revisione della direttiva 2004/48/CE’

La conferenza, organizzata dalla Commissione europea DG Mercato interno e servizi, in collaborazione con la presidenza danese dell’UE, quale follow-up dell’audizione pubblica dello scorso giugno 2011, ha lo scopo di fornire ulteriori preziosi contributi delle parti interessate sulla politica della proprietà intellettuale, in vista della prossima revisione della direttiva 2004/48/CE sul rispetto dei diritti di proprietà intellettuale. In tale contesto, …

Leggi di più »

Opere orfane, presto online’

Una foto, un film o una poesia ancora tutelate dal diritto d’autore, ma per le quali non è identificabile il titolare dei diritti, potrebbero essere rese disponibili al pubblico in tutta l’UE, secondo un disegno di legge votato dalla Commissione giuridica del Parlamento Europeo giovedì scorso. Chiunque potrebbe avere accedere alle cosiddette “opere orfane”, e si potrebbe portare avanti il …

Leggi di più »

British Telecom e Talk Talk: le telefonate ‘galeotte’ e la decisione sul Digital Economy Act

I provider British Telecom e Talk Talk sono accusati di chiudere un occhio sui download illegali. I sospetti sono emersi nello stesso giorno in cui un panel di tre giudici ha emesso una sentenza relativa all’applicazione del Digital Economy Act (DEA), la legge britannica che colpirà tutti gli utenti che condividono illegalmente materiale tutelato dal diritto d’autore. Ribaltando la precedente …

Leggi di più »

Dichiarazione del commissario Karel De Gucht in merito ad ACTA: la Commissione lo sottoponga al vaglio della Corte di Giustizia

Riportiamo integralmente la dichiarazione del commissario Karel De Gucht, in merito alla decisione di sottoporre l’accordo ACTA al vaglio della Corte di Giustizia Europea, pe verificare se l’accordo sia incompatibile con i diritti e le libertà fondamentali dell’Unione. “I am glad to say that this morning my fellow Commissioners have discussed and agreed in general with my proposal to refer …

Leggi di più »

Australia: a causa di una decisione della Corte Federale, il governo decide di aggiornare la legge sul copyright per le utilizzazioni digitali

TV Optus News è un servizio che consente agli utenti di registrare e guardare, in un momento successivo, la televisione generalista su un dispositivo smart phone o computer. Lo scorso primo febbraio la Corte Federale australiana ha deciso che la registrazione o la visione di una trasmissione televisiva attraverso il servizio TV Optus Now viola il diritto d’autore. Nella circostanza, …

Leggi di più »

CERDI: a luglio una settimana di seminari sul diritto d’autore nei dintorni di Parigi

Il CERDI (Centre d’études et de recherche en droit de l’immatériel) di Parigi 1 Panthéon-Sorbonne e l’Università Paris-Sud organizzano il prossimo luglio una settimana di seminari di ricerca internazionali sul diritto d’autore dal titolo “Copyright in movimento”, rivolta a giovani studiosi e neolaureati. Nel corso della settimana i partecipanti saranno invitati ad assumere un atteggiamento proattivo, piuttosto che assistere passivamente …

Leggi di più »

Accordo ACTA: pagina web informativa della Commissione europea

La Commissione europea, dopo l’adesione dell’Ue siglata il 26 gennaio scorso a Tokyo ad ACTA, Anti-Counterfeiting Trade Agreement, ha creato una pagina web per informare sui contenuti del trattato che è stato oggetto di un intenso dibattito. “Prima di tutto ” afferma la Commissione europea – l’ACTA garantisce che la gente ovunque nel mondo possa continuare a condividere sul web …

Leggi di più »

Roadmap sulla proposta di revisione della direttiva Enforcement

La Commissione europea ha pubblicato la scorsa settimana la sua tabella di marcia sulla proposta di revisione della direttiva Enforcement. Questa iniziativa si basa sulle informazioni raccolte dai soggetti interessati nella preparazione dell’ultima relazione sull’applicazione della direttiva, nonché la consultazione pubblica si è svolta fino a marzo 2011 e un’audizione pubblica tenutasi nel giugno scorso a Bruxelles. Secondo la tabella …

Leggi di più »

La Serbia adotta alcune modifiche alla legge sul diritto d’autore

Il mese scorso il parlamento serbo ha adottato alcuni emendamenti alla legge del 2009 sul diritto d’autore e sui diritti connessi, al fine di armonizzarla con le direttive dell’Unione Europea (UE) e i trattati dell’Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC). Le modifiche sono entrate in vigore lo scorso 4 gennaio 2012. Le modifiche più importanti riguardano le disposizioni in materia di …

Leggi di più »

Francia, nasce il Centre National de la Musique

Il 28 gennaio scorso a Cannes, nell’ambito della 46° edizione del Midem, il ministro francese della cultura Frédéric Mitterrand e i rappresentanti della filiera dell’industria musicale hanno siglato l’accordo che prevede la nascita del Centre National de la Musique (CNM). Il Centro ha lo scopo di “favorire la creazione musicale”, “federare una filiera storicamente parcellizzata” e “difendere gli interessi comuni” …

Leggi di più »

Call for Papers: Intellectual Property as Cultural Technology, Fourth Annual Workshop of the International Society for the History and Theory of Intellectual Property (ISHTIP)

Call for Papers: Intellectual Property as Cultural Technology, Fourth Annual Workshop of the International Society for the History and Theory of Intellectual Property (ISHTIP) London School of Economics 25-26 June 2012 Intellectual property rights are generally supposed to function as means of stimulating and diffusing cultural production. This instrumentalist understanding of how intellectual property works as a cultural technology has …

Leggi di più »

ACTA: adesione dell’Unione Europea e dimmissioni del relatore

Da una nota pubblicata sul sito del Ministero degli esteri giapponese si viene a sapere che il 26 gennaio scorso a Tokyo l’Unione Europea ha firmato l’adesione ad ACTA – Anti-Counterfeiting Trade Agreement, l’accordo internazionale per la tutela della proprietà intellettuale, già sottoscritto da Australia, Canada, Giappone, Corea del Sud, Marocco, Nuova Zelanda, Singapore e Stati Uniti lo scorso ottobre. …

Leggi di più »

UE: relazione della Commissione sull’attuazione e gli effetti della direttiva sul diritto di seguito

La direttiva (2001/84/CE) mira a garantire un’applicazione armonizzata nell’Unione europea del diritto di seguito, ovvero quel diritto che consente agli autori di opere d’arte di ricevere un corrispettivo per le cessioni successive alla prima delle loro opere, al fine di far godere anche questi ultimi del successo economico delle loro opere d’arte originali. La Commissione europea ha pubblicato nei giorni …

Leggi di più »

Parigi: 17simo European Intellectual Property Forum

Si terrà giovedì 9 e venerdì 10 febbraio 2012 a Parigi il 17simo European Intellectual Property Forum, organizzato da UNIFAB (“Union des fabriquants”) sul tema “Intellectual property: a Human right”. Una opportunità per consulenti in proprietà inellettuale, legali e accademici per un’aggiornamento sui temi della proprietà intellettuale e per scambiarsi esperienze. Per ulteriori informazioni: http://www.unifab.com/en/news/68-fepi.html Per il programma dell’evento e …

Leggi di più »

UK: studio su diritto d’autore e scambi digitali

Il governo britannico ha dato il suo via libera per uno studio indipendente di fattibilità sullo sviluppo di un sistema di scambio digitale nell’ambito del diritto d’autore (Digital Copyright Exchange) nel Regno Unito, al fine di replicare alle affermazioni fatte in uno studio precedente dal professor Ian Hargreaves. Lo studio indipendente sarà realizzato in due fasi: nella prima si affronteranno …

Leggi di più »

Studio sulle informazioni segrete e le copie parassitarie nell’UE

La settimana scorsa la Commissione Europea ha pubblicato uno studio sulle informazioni segreti e le copie parassitarie. Questo studio è stato intrapreso con lo scopo di chiarire il quadro giuridico e le prassi comuni su questi temi nei 27 Stati membri dell’Unione europea. Secondo la relazione finale, “l’obiettivo dello studio è quello di effettuare un’approfondita valutazione comparativa delle leggi a …

Leggi di più »