Home » News » Mondo » OECD lancia un nuovo progetto per la lotta alla pirateria digitale

OECD lancia un nuovo progetto per la lotta alla pirateria digitale

La OECD (Organization for Economic Co ” operation and Development) ha dato vita ad un nuovo progetto inteso a combattere le forme di contraffazione e pirateria digitale. Il progetto in questione ha visto la luce in un clima di collaborazione con l’Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale (OMPI) e l’Organizzazione mondiale del Commercio (OMC), e consta di tre fasi: la prima di queste era volta a mettere a fuoco il problema della contraffazione e della pirateria sui diversi prodotti culturali e si è conclusa lo scorso giugno 2008; la seconda si riferisce alla pirateria sui contenuti digitali e alle violazioni del diritto d’autore sui prodotti cui è assicurata protezione, quali film, musica, software, libri.
Un resoconto sulle implicazioni che questo tipo di pirateria produce a livello economico è stato recentemente reso noto.
Finalmente la terza fase potrà prendere forma, e si concentrerà sulle violazioni degli altri diritti di proprietà intellettuale.
Per maggiori informazioni:
http://www.oecd.org/document/50/0,3343,en_2649_34173_39542514_1_1_1_1,00.htm

Lucia Dellisanti

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.