Home » News » Mondo » Nuove cause per violazione del diritto d’autore

Nuove cause per violazione del diritto d’autore

Alcune case discografiche americane hanno citato in giudizio tre aziende di musica online, accusandole di violazione de copyright poiché offrono servizi di Web radio personalizzati. MTVi Group, MusicMatch Inc. e Xact Radio sono le ultime tre “Webcaster” citate in ordine di tempo, in una battaglia legale che vede come obiettivo la quantificazione delle royalties dovute alle case discografiche per l’utilizzo di musica online.
La causa è stata promossa presso la Corte Federale di New York una settimana dopo che i cosiddetti “Webcaster” avevano chiesto al giudice federale di San Francisco di stabilire che i loro servizi personalizzati non violano i diritti d’autori spettanti alle case discografiche.
Quattro case discografiche hanno promosso una causa simile lo scorso 24 maggio contro Launch Media Inc.
La redazione

About Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.