Matsushita Electric intenta causa contro Samsung per violazione di brevetto

La sfida fra colossi asiatici vede il gigante giapponese Matsushita Electric intentare causa al più grande costruttore di memorie per computer, la coreana Samsung Electronics, presso la Corte Distrettuale del New Jersey.
Quest’ultima, è infatti accusata di avere violato, insieme a tre società affiliate americane, tre brevetti relativi ai dynamic random-access computer memory chip.
Matsushita è entrata in azione dopo due anni di trattative infruttuose.
La società richiede un risarcimento pari a 100 milioni di dollari per ognuno dei brevetti violati.

La redazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.