L’industria discografica tedesca si lancia in Rete

L’industria discografica tedesca si sta consorziando per poter offrire ai propri clienti un servizio fornitura di contenuti musicali online “attraente”.
Il portale sembra sarà realizzato con una interfaccia grafica comune che, però, consentirà comunque a tutte le label coinvolte nel progetto di ricevere i propri compensi in modo autonomo.
Il portale potrebbe essere lanciato entro la prima metà di quest’anno.
Il progetto è stato sviluppato da una società denominata Phononet GmbH il cui capitale è detenuto da sei case discografiche tra le quali Universal.
Il progetto, come dichiarato da Gerd Gebhardt, capo della associazione dei fonografici tedesca, vuole essere un’alternativa alle numerose attività illecite presenti in Rete.

La redazione (RB)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.