Licenze Creative Commons anche in Israele

Creative Commons, l’associazione che si occupa della elaborazione e diffusione di un nuovo sistema di licenze ne ha lanciato la versione israeliana.
Israele è quindi, allo stato, il diciannovesimo Paese nel quale è possibile diffondere contenuti secondo modalità di accesso che possono essere individuate genericamente dalla formula ‘alcuni diritti riservati’.
Anche in questo caso personale di Creative Commons ed esponenti del mondo accademico israeliano hanno collaborato al fine di adattare il sistema generico delle licenze all’assetto normativo autoctono.

La redazione (Raimondo Bellantoni)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.