L’amministrazione Bush pubblica il Rapporto 2006 sulla Proprietà Intellettuale

L’amministrazione Bush ha pubblicato nei giorni scorsi il “2006 Report to the President and Congress on Coordination of Intellectual Property Enforcement and Protection”, nel quale sono descritte le azioni e le iniziativa del governo USA intraprese lo scorso anno per combattere la contraffazione e la pirateria nel settore della Proprietà Intellettuale, e l’importanza dello stesso nell’economia globale americana.
Il rapporto è stato realizzato dal National Intellectual Property Law Enforcement Coordination Council, composto da rappresentanti del Departments of Commerce, della Homeland Security, della Justice and State, dal Office of the US Trade Representative, e dal US Coordinator for International Intellectual Property Enforcement.
Il Commerce Secretary Carlos M. Gutierrez ha espresso la sua soddisfazione per il documento, precisando come la protezione della PI sia uno dei principali obiettivi dell’amministrazione Bush, la quale non abbassa la guardia ma dedicherà ancora più tempo e risorse nel settore.
Maggiori informazioni nel comunicato stampa ufficiale.
Il Rapporto è disponibile nel nostro Centro Documentazione

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.