La Finlandia rimanda il recepimento della Direttiva 2001/29/CE

Il Parlamento Finlandese ha respinto la proposta di recepimento della Direttiva 2001/29/CE, rinviando la bozza al ministero che l’aveva redatta.
Nonostante che fine dicembre 2002 fosse il termine ultimo per l’introduzione all’interno degli Stati Nazionali delle previsioni della Direttiva, solo Danimarca e Grecia hanno sino a ora rispettato tale termine.
Il Parlamento finnico ha comunicato che la ragione del rifiuto di introdurre la direttiva è da ascriversi al consistente numero di critiche che tale provvedimento ha suscitato, anche in relazione alla nebulosità della proposta, come testimoniato da Jyrki Katainen membro del parlamento e vice presidente del Partito Conservatore.
Jyrki Katainen ha anche affermato che il provvedimento potrebbe avere un impatto negativo sulla competitività del paese relativamente alla circolazione delle informazioni.

La redazione (RB)

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.