Istanbul: dal 24 aprile il settimo Congresso mondiale sulla lotta contro la contraffazione e la pirateria

Si terrà dal prossimo 24 sino al 26 aprile a Istanbul, Turchia, il settimo Congresso mondiale sulla lotta contro la contraffazione e la pirateria organizzato da World Customs Organization, World Intellectual Property Organization e INTERPOL.
L’impatto e le conseguenze della contraffazione e della pirateria sono di portata molto vasta. Non si tratta solo di violazioni dei diritti di proprietà intellettuale, ma anche della minaccia diretta di questi prodotti rappresentano per la salute e sicurezza dei consumatori, le violazioni al diritto del lavoro, la concorrenza sleale e le perdite di reddito per i governi nazionali e la comunità imprenditoriale.
Questo settimo congresso riunirà rappresentanti di alto livello del governi e i responsabili politici, imprenditori, alti funzionari di polizia, giudici e avvocati, le organizzazioni intergovernative (IGO) e le organizzazioni non governative (ONG), gruppi di consumatori e del mondo accademico.
I temi affrontati riguarderanno l’evoluzione della lotta contro la contraffazione e la pirateria e la ricerca di risposte innovative e agili in un modo interconnesso. Il Congresso è strutturato in modo da favorire la massima interazione e il dialogo tra i partecipanti.
Per maggiori informazioni sul programma e la registrazione:
http://www.ccapcongress.net/tyc.htm

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.