Intel – Intergraph accordo da 300 milioni di dollari

Intel si è accordata per il pagamento di una cifra pari a 300 milioni di dollari in via stragiudiziale a Intergraph, allo scopo di terminare la lunga disputa legale per violazione di brevetto da parte del proprio microprocessore.
A fronte dell’accordo, infatti, la causa intentata da Intergraph contro Intel in Alabama sarà abbandonata e verranno anche evitati i potenziali danni derivanti da un’altra causa pendente in Texas.
Le società hanno inoltre siglato un accordo di cross-licensing e Intergraph ha deciso di cedere a Intel anche una serie di brevetti non ancora resi noti.

La redazione.

Su Giovanni d'Ammassa

Avvocato con studio in Milano dal 1997, coltiva sin dall'Università lo studio e l’insegnamento del diritto d’autore. Fonda Diritttodautore.it nel 1999. Appassionato chitarrista e runner.